Sardegna con i bambini: idee e consigli

Famiglia con bambini sardegna
1024 682 Casa Mare Sardegna

La Sardegna è un’isola amica dei bambini: strutture, servizi, trasporti hanno un occhio di riguardo per i piccoli. E poi c’è la natura, a dare un contributo importante a una vacanza in tutta sicurezza, anche con i bambini: le lunghe spiagge di sabbia bianca, il mare trasparente in cui si può entrare senza incontrare acque troppo profonde subito, le facili passeggiate dell’entroterra e la possibilità di visitare centinaia di piccoli paesi con feste di piazza, musica e percorsi storici, che coinvolgono e lasciano senza fiato anche i piccoli. Ma come organizzare una vacanza in Sardegna con i bambini? Vi diamo alcuni suggerimenti per rendere la loro esperienza indimenticabile.

Tutti a bordo, si gioca (e si risparmia)!
Raggiungere la vostra casa al mare in Sardegna con i bambini, vi abbiamo raccontato in un altro post, è possibile in modalità low cost. Viaggiando con i bambini, le tariffe per la Sardegna sono ancora più vantaggiose: quella di Tirrenia è una proposta interessante, visto che i bambini fino a 4 anni usufruiscono di un passaggio gratuito, se non occupano alcuna sistemazione e di uno sconto del 50% sulle tariffe se ne occupano una; inoltre tutti i ragazzi fino a 12 anni non compiuti possono sempre avere tariffe ridotte della metà (escluse tasse e diritti). Da sempre, le navi Moby e Tirrenia si distinguono per la presenza di servizi dedicati a bordo, dal menù a prezzo a prezzo speciale con gioco incluso, alla sala giochi e all’area bimbi.
Dall’estate 2017, poi, c’è una novità giocosa che renderà il viaggio per i piccoli ancora più piacevole: grazie alla partnership tra il Gruppo Onorato Armatori e Warner Bros, sulle fiancate delle navi Tirrenia compariranno super eroi come Batman e Robin con il nemico storico Joker mentre a bordo, per tenere compagnia ai bambini durante la traversata, ci saranno animatori in costume pronti a riprodurre scenette, giochi, spettacoli a tema.
Per chi preferisce raggiungere in aereo la seconda casa al mare in Sardegna, scegliendo la bassa stagione ci sono offerte, per esempio da Volotea, che prevedono il viaggio gratis per i minori di 14 anni. Ai viaggiatori che volano per la prima volta, la compagnia regala anche un “Diploma di primo volo”, a ricordo dell’esperienza. La policy di Ryanair per i viaggi con bambini in Sardegna è molto strutturata: quando un adulto prenota può ottenere posti gratis per un bambino o risparmiare sino al 50% a seconda del momento in cui si prenota; il risparmio è comunque assicurato.

Navi Sardegna Bambini

A bordo delle navi per la Sardegna, spazi e servizi dedicati ai piccoli

Più di 30 bandiere verdi: spiagge a misura di bambino
Bandiera Verde
è un riconoscimento che si è andato di recente ad affiancare a Bandiera Blu, con cui i pediatri italiani assegnano punteggi in base a una lista di criteri alle spiagge considerate più “baby friendly”, ovvero: la presenza di acqua limpida e bassa vicino alla riva, sabbia pulita per costruire castelli, bagnini, giochi colorati, spazi per cambiare il pannolino o allattare, e nelle vicinanze gelaterie, locali per l’aperitivo e ristoranti. In Sardegna ce ne sono più di 30 (sulle 134 premiate in Italia), secondo l’edizione 2016. Tra queste, vi segnaliamo: Castelsardo-Ampurias, Alghero e La Maddalena-Punta Tegge-Spalmatore; impossibile non pensare anche a La Pelosa, la lingua di terra bianca alle porte di Stintino, anche se non in classifica.
Tutta la zona del nord della Sardegna e del Golfo dell’Asinara in particolare è indicata anche per l’avvistamento di cetacei e delfini, che può avvenire per i più fortunati direttamente dalla riva o con tour organizzati con attività specifiche di intrattenimento e spiegazione per i più piccoli. E per chi non ama il mare, molti agriturismi organizzano passeggiate a cavallo sulla spiaggia o nelle strade dell’entroterra, con programmi dedicati a chi sale in groppa per la prima volta.

bambini spiaggia

Spiagge di sabbia bianca, acque basse, servizi a misura di bambino

All’avventura, in luoghi misteriosi
Si sa, i bambini amano andare all’avventura in luoghi misteriosi e un po’ magici e la Sardegna offre più di un’opzione, in questo senso. Dalla vostra seconda casa al mare, con tratti di strada in auto relativamente brevi, potrete raggiungere meraviglie naturali uniche, che li lasceranno a bocca aperta. Imperdibili, per esempio, sono le Grotte di Nettuno, a pochi km da Alghero in località Capo Caccia: 656 gradini vi portano nel cuore di questo sistema di cavità naturali che ha la forma di una cattedrale.
Nella zona di Castelsardo c’è una formazione rocciosa molto famosa, a forma di elefante, perfetto sfondo per una foto ricordo, mentre a Palau è un orso di pietra a salutare i bambini in prossimità della spiaggia. Le scimmie albine – questa volta in carne e ossa – sono le regine incontrastate del Parco Nazionale dell’Asinara e i più fortunati possono avvistare anche l’asinello bianco, mascotte del parco ed esemplare rarissimo in Europa.
Il premio di attrazione più misteriosa e affascinante per i bambini abbiamo però deciso di assegnarlo alle Tombe dei Giganti, che sorgono nella zona di Santa Teresa di Gallura: si tratta di una serie di lapidi in pietra, dall’origine sconosciuta. Secondo alcuni storici si tratterebbe del sepolcro dei giganti che in epoca post preistorica abitavano la Terra. Per altri, le lapidi sarebbero resti del leggendario continente perduto di Atlantide. Chi ha costruito queste enigmatiche strutture? E perchè? Domande sinora senza risposta. Una sola certezza però, secondo gli abitanti del luogo, ci sarebbe: le pietre hanno proprietà guaritrici perchè costituiscono punti importanti di emanazione energetica, grazie alla loro disposizione a semicerchio in un’area di convergenza tellurica. Stendersi lungo una di esse è sufficiente per sentire una “scarica” di energia e forza, dagli effetti benefici e duraturi. Provare per credere.

Per voi una proposta immobiliare nella bellissima Sardegna. Scoprila qui.

Case di Prestigio
AUTORE

Case di Prestigio

Case di Prestigio è una realtà del panorama immobiliare italiano che opera nel mercato di case per vacanze (seconde case) da oltre 40 anni offrendo ai sui clienti l’assistenza necessaria per una corretta e sicura compravendita di immobili nelle località italiane più rinomate.

Tutte le storie di: Case di Prestigio